VARIOUS

Alcuni scatti per immergervi meglio nell’atmosfera del Grand Slam “down under”

Be Sociable, Share!

Un altro giorno di Australian Open volge al termine. Ai tanti articoli che in tempo reale vi hanno tenuto informati, per gli insonni anche nottetempo, è doveroso affiancare qualche scatto particolare che ancor più aiuta gli appassionati  a calarsi nell’atmosfera del primo Grand Slam del 2011. Sono immagini curiose, ma non rare, che  immortalano uno stato d’animo, oppure una notizia, l’attaccamento dei fans al proprio beniamino o semplicemente un colpo “bislacco”.

Fissato il momento in cui, in gara, sia Monfils che Nishikori hanno vissuto attimi difficili, entrambi senza trovare poi la soluzione ai loro guai (tutti e due sono stati esclusi dal torneo). Felici, invece, le tifose sfegatate del bel Verdasco, che ha colpito ancora sia con il suo sex appeal che con la sua racchetta…

Buffa la fotografia in cui la “capellona” olandese Rus colpisce alla cieca perché la sua folta coda di cavallo le si “spiaccica” sul viso durante la corsa, e quella in cui la nostra adorata Schiavone chiude gli occhi per impattare la palla! Per fortuna Franci è ancora lì, tosta in gara, capace di superare acciacchi fisici e avversarie!

Per chiudere in bellezza basta guardare quel giocherellone di Djokovic fare il solito teatrino sul rettangolo di gioco. Stavolta si è improvvisato fotografo… ma sarà meglio che con l’avanzare dei turni non si distragga troppo. Le insidie, si sa, aumentano di giorno in giorno e non capita spesso che il rivale di turno (Troicki) lasci il campo libero ritirandosi…

(foto daylife)

Be Sociable, Share!
Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.