Articoli marcati con tag ‘Lleyton Hewitt’


SI PARTE CON DJOKOVIC E SHARAPOVA

La 105 edizione dell’Australian Open si apre con gli esordi di Novak Djokovic e Maria Sharapova. Debuttano anche Ferrer, Berdych, Radwanska e Li. In campo anche sei italiani: quattro uomini e due donne

QUANDO GLI AUSTRALIANI DOMINAVANO

Per due terzi della sua storia, l’Australian Open è stato un affare quasi esclusivamente riservato ai tennisti di casa e veniva quasi snobbato dai giocatori degli altri paesi. Poi improvvisamente, dopo il 1976, anno dell’incredibile trionfo di Mark Edmonson, mai più nessun giocatore proveniente dall’Australia è riuscito ad essere profeta in patria

BUON HEWITT, DJOKOVIC AI QUARTI

Una buona prestazione dell’australiano non basta. Novak Djokovic vola ai quarti di finale, dove affronterà David Ferrer, vincente a sua volta su Richard Gasquet con un netto 6-4 6-4 6-1

SARA, MOSTRA I MUSCOLI!

Errani con la Zheng per un posto nei quarti (Margaret Court Arena). Sul centrale notte magica per Djokovic-Hewitt

HEWITT DISINNESCA RAONIC

Straordinaria affermazione di Lleyton Hewitt nel terzo turno degli Australian Open che estromette dal torneo in quattro set il gigante canadese Milos Raonic. Avanti senza problemi Murray. Eliminato a sorpresa Monfils

LA RESA DI ANDY

E’ stato costretto al ritiro durante la super-sfida contro l’idolo di casa Lleyton Hewitt per via di un problema al tendine del ginocchio destro. Dopo il match ha spiegato cosa è successo…

LLEYTON NERVI D’ACCIAIO

Hewitt è riuscito ad uscire vincitore di una lotta durissima nel primo turno dello Slam di casa sua. Ora ad attenderlo la super-sfida con Roddick

HEWITT LOTTA E SUPERA STEBE

Grande lotta dell’australiano, che supera Stebe al termine di quattro set tiratissimi. Bene anche Tsonga, vincente sul Denis Istomin (6-4 3-6 6-2 7-5). Successo netto di Roddick su Haase

HEWITT PARTECIPERÀ

Gli organizzatori del torneo hanno concesso una wild card all’australiano, finalista qui nel 2005. Il Direttore Craig Tiley ha sottolineato come prendere questa decisione sia stato molto semplice

NALBA GENIO NELLA NOTTE

Nalbandian vince in 4 ore e 50 contro Hewitt al termine di un match ricco di emozioni, salite e discese e di guizzi di tennis straordinario. Tsonga rimonta due set a Petzschner